LIVING HACKATON

Logo-H-ACK_H-FARM

Sei pronto a inventare la casa del futuro?

L’idea di questa maratona, organizzata in collaborazione con Innovation Week/Maker Faire Rome, è di reinventare l’ambiente domestico e rendere connessi i suoi oggetti, puntando sulle tecnologie digitali e sull’innovazione.

H-ACK LIVING, in programma il 27 e 28 settembre 2014, sarà una maratona di 24 ore dedicata allo sviluppo di idee e progetti digitali che vedrà la partecipazione di alcune tra le più importanti aziende italiane dell’arredamento e del design (Elica, Valcucine, Slamp), oltre che speaker e ospiti esterni. L’evento si svolgerà presso il MAXXI B.A.S.E di Roma.

Il format di H-ACK è semplice: sviluppatori, designer e specialisti del marketing si uniranno in team per trovare soluzioni digitali alle necessità di alcune aziende del settore.Ogni team dovrà essere composto da minimo 4 e massimo 6 persone e all’interno dovranno esserci necessariamente tutti i profili.

All’interno dei gruppi, il lavoro si svolge in modo molto collaborativo: i marketing specialist si occupano dell’analisi di mercato, della fattibilità e sostenibilità dell’idea, i designer di grafica, user interface e interaction design, i developer dello sviluppo. Alla fine delle 24 ore l’ideale sarebbe arrivare ad avere un prototipo funzionante da mostrare alle aziende.

Tutti i team lavorano allo sviluppo del progetto fino alla tarda mattinata della domenica. Durante le 24 ore riceveranno il supporto di mentor a loro dedicati e dei rappresentanti dell’azienda. Per tutta la notte i partecipanti continueranno a lavorare e a sviluppare il progetto, ad eccezione del momento dedicato ai nostri contest a premi, uno per ciascuna delle tre le categorie.

Saranno messi a disposizione gli spazi di lavoro e delle schede Arduino e Intel per la prototipazione. E’ fondamentale portarsi il computer e si possono portare tutte le tecnologie che si desidera (schede Arduino, Raspberry Pi, stampanti 3D…). Chi avesse voglia di qualche ora di sonno può portarsi il sacco a pelo per dormire sistemandosi dove preferisce.

A partire dalla tarda mattinata di domenica, ogni team presenterà il proprio progetto di fronte agli altri partecipanti, ai referenti delle aziende e a una giuria che sceglierà il team vincitore (uno per ogni brief lanciato).

I team che presenteranno le idee migliori verranno premiati da una giuria composta dalle aziende partecipanti.

 

PROGRAMMA

Sabato 27 settembre:
13:00 Registrazione
14:00 Welcome H-ACK LIVING
14:15: Presentazione brief aziende
15:00 Formazione dei team
16:00 Start hacking!
19:30 Gym Pitch
20:30 Cena

Domenica 28 settembre:
00:30-03:00 Contest notturni
07:30 Colazione
12:00 Consegna progetti e pranzo
13:00 Presentazione finale
14:30 Premiazione

Per partecipare non sono previsti requisiti particolari, né per quanto riguarda il titolo di studio, né vi sono limiti di età.

Registrati qui

Ad H-ACK non sono ammessi auditori e chi decide di prendere parte all’iniziativa, deve partecipare a tutto l’evento. Non è quindi possibile partecipare a una sola delle due giornate; questo per mettere tutti i partecipanti nelle condizioni di poter portare a termine il progetto.

A breve troverete su Teamble i brief delle aziende su cui lavorerete (nella sezione “Brief”).

Ogni team è responsabile del contenuto del proprio progetto e garantisce di esserne proprietario e di vantare, a titolo originario, tutti i relativi diritti di utilizzazione. La società ed il soggetto Organizzatore non sono in alcun modo responsabili nei confronti di soggetti terzi con riferimento al contenuto dei Progetti.

Ai partecipanti verrà distribuita la MyMaXXIMini   la card per accesso a prezzo ridotto al museo Maxxi ( Euro 8,00 anziché Euro 11,00 ) Valida per ingressi fino al 31/12/2014 ( Courtesy of MaXXI)

Premi in palio

I partecipanti lavoreranno utilizzando schede Intel Galileo . Galileo è una scheda di sviluppo compatibile con Arduino e basata su architettura Intel. I kit di sviluppo e l’interfaccia di programmazione software Arduino facilitano la creazione di oggetti o ambienti interattivi per artisti, designer e appassionati del fai da te, che spesso non hanno un background tecnico. Esattamente come molti dei partecipanti a HackLiving!

Le schede utilizzate saranno messe in palio tra i vincitori dei contest e dell’Hackathon.

Inoltre, per il team primo classificato, Roland  mette in palio un modellatore 3D da tavolo a tecnologia sottrattiva MonoFab SRM 20 di Roland

MonoFab SRM 20 è progettato per essere usato all’interno di uffici, studi di progettazione e design, fab lab e scuole. SRM-20 può fresare una grande varietà di materiali per la prototipazione come legni chimici, resine acriliche, PCB, resine in ABS e cere da modellazione. Sono disponibili colletti opzionali di diverse dimensioni per ospitare un’ampia gamma di utensili ed estendere le possibilità applicative del modellatore e le lavorazioni di sgrossatura e finitura per risultati perfetti.

Per maggiori informazioni contattaci: hack@h-farmventures.com

CHI SIAMO

H-FARM Ventures è un Venture Incubator fondato da Riccardo Donadon nel 2005; da allora, ha investito in più di 60 startup e ha avuto 7 exit. H-FARM investe in piccole imprese innovative in grado di supportare la trasformazione delle aziende italiane in un’ottica digitale. In H-FARM le invenzioni diventano innovazione, le idee diventano prodotti e le persone diventano imprenditori.