Debra Solomon

Nel 2009 l’artista olandese Debra Solomon fonda Urbaniahoeve, un Social Design Lab per l’Agricoltura Urbana, iniziando a creare paesaggi ecologici commestibili nel distretto Schilderswijk della città de L’Aia. Dal 2010 Urbaniahoeve ha creato una serie di infrastrutture resilienti legate al cibo in diverse zone de L’Aia e di Amsterdam.

Ad oggi Urbaniahoeve ha creato oltre 10 ettari di paesaggi commestibili, pensando lo spazio pubblico urbano come foodscape ecologicamente coerente all’interno di città socio-naturali produttive. Il nome Urbaniahoeve significa ‘la città come la nostra azienda agricola’, simbolo del desiderio di trasformare la città in un luogo in cui gli abitanti possono ritornare alla campagna.

Prima di Urbaniahoeve Debra Solomon si è occupata di altri progetti legati al cibo, come ad esempio Lucky Mi Fortune Cooking, una cucina aperta che riutilizzava le eccedenze dei mercati all’aperto e tutte le infrastrutture e le facilities correlate. Nel 2007 ha co-curato la Edible City dell’Istituto Olandese di Architettura ed è stata la responsabile della sezione food e designer di DOTT07 Urban Farming Project, un evento di design a Newcastle (UK).
Nel 2008 è stata invitata come designer alla biennale internazionale di design di Saint-Etienne’s (FR), la Cité du Design, dove ha esposto strumenti comunitari per il cibo e la sostenibilità (City Eco Lab).
Dal 2005 al 2012 è stata autrice di CULIBLOG.ORG, un weblog sul cibo, la cultura del cibo e la cultura che contribuisce a far crescere i nostri cibi, raggiungendo fino a 70.000 lettori unici al mese.

Learn more about this on the website