Benedetta Piantella

Benedetta Piantella è una designer trasformatasi in tecnologa umanitaria (?). Ha insegnato robotica Lego, ha lavorato per Arduino in Italia e per Smart Design a New York, producendo prototipi interattivi per i clienti di fascia alta. Ha fondato due società di sviluppo e ricerca ingegneristica focalizzate sulla produzione di soluzioni sostenibili per le sfide  umanitarie, sociali e ambientali a livello globale. Ha creato partnership con organizzazioni come le Nazioni Unite, l’UNICEF, il Millennium Villages Project, con università come la New York University, la Columbia e Princeton e numerose ONG; ha progettato, prototipato e distribuito progetti in paesi come l’Uganda, il Kenya e la Tanzania. è stata architetto Technology Architect per l’Earth Institute e per il Sustainable Engineering Lab presso la Columbia University. è una sostenitrice dell’Open Source ed è attualmente docente alla New York University-ITP dove insegna Informatica Fisica e Ingegneria per lo Sviluppo.